poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI …

Sopravvivenza

è triste pensare alla sopravvivenza
della dea mediocrità, espressione contusa
di botte tra ubriachi, risse tra poveracci
e quell’osso rosicchiato non sfama
l’ambizione di troppi cani
(sciolti o organizzati che siano)

è bello lasciarsi guidare dalla penna

comunque vada

comunque finisca

Click

Quando scatta quel click
la persona che ti era più cara
improvvisamente dilegua,
si confonde
con la normalità
e svanisce
nel nulla
di tutte le cose.
Saluti il tuo vicino
di porta
e inizia un nuovo giorno.