cavallette

di poesiaoggi

questo improvviso silenzio delle metropoli
è un suono perfetto, armonioso
quanto la vera apparenza che si manifesta
nella presenza di sparuti ma sicuri passi
e così ci riappropriamo dei nostri spazi,
per troppo tempo,
invasi da distratte moltitudini
di cavallette.