polveri

di poesiaoggi

il bambino e la sua bolla,
scoppia a una certa altezza.
schegge di sapone a nozze con polveri
sottili nevicano l’asfalto.
il camino fuma ceneri
di lische consumate.
balconi anneriti nero di seppia.
gran fritto di oli nelle branchie ingurgitati.
rigurgita l’atmosfera,
rigurgito della massa a terra:
dove andiamo?”
il fondotinta nasconde gli involucri.
pioverà?”
laviamoci ammollandoci nelle cicerchie.

http://www.campanottoeditore.com/vedilibro.php?pagina=catalogoelencolibri.php&idlibro=1585

polveri sottili

 

Annunci