clessidra

di poesiaoggi

questa scusa
della sabbia finissima
scambiata per una spiaggia
di Itapuà.
ci si ritrova, poi,
con qualche spicciolo
di minuto d’avanzo
centellinato
da illusorie medicinemojito
e i bagnanti, attorno, sembrano fissarti
per l’ultima volta.

clessidra

Annunci