poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI …

Mese: agosto, 2014

Disintossicazione intellettuale

Non mi hanno chiuso. Mi sono chiuso
e voglio uscire, uscire dalla miseria:
sarò ed avrò sempre di più.
Ho troppo bisogno di scaldarmi,
di condividere la sorte,
di prendere le parti.
Forse sarò talvolta sconfitto
ma non da me stesso.
Bisognerà
non essere una cosa ferma,
non avere pazienza,
venir su con impeto.
Spingerò il tempo.

(Lamberto Pignotti)

Annunci

Jazz & poesia

locandina monferrato

Tempo libero

Dopo cenato amare, poi dormire,
questa è la via più facile: va da sé
lo stomaco anche se il vino era un po’ grosso.
Ti rigiri, al massimo straparli.

Ma – chi ti sente? – lei dorme più di te,
viaggia verso domani a un vecchio inganno:
la sveglia sulle sette, un rutto, un goccettino
– e tutto ricomincia – amaro di caffè.

(Giovanni Giudici)

Evento letterario con Andrea Carraro

fava

In uscita a Settembre …

Fresa cover poeti lontananza cover

1.000 Followers!

1.000 Followers!

Novità editoriali

logo3

Sono diverse le pubblicazioni previste per il secondo semestre. A Settembre il libro Poeti della lontananza ( Omar Ghiani, Domenico Ingenito, Francesco Terzago, Antonio Bux, Ianus Pravo, Michele Porsia, Alessandro De Francesco ) a cura di Sonia Caporossi e Antonella Pierangeli, Come da un’altra riva, un saggio su Baudelaire di Mario Fresa. Decollerà la collana di narrativa con il romanzo dal titolo Settembre sarebbe un bel mese di Maria Paola Canozzi. Per la poesia usciranno le raccolte Diario ordinario, un’opera prima di Ginevra Lilli, Niente mai di Franco Castellani, Misinabi di Giulio Maffii e Rettangoli in cerca di un pi greco di Annamaria de Pietro. Infine un grosso progetto antologico di cui sarete informati non appena avrò maggiori ragguagli.

Autunnale

Seduto sulla panchina di un parco
di una città popolosa
di operai senza rivoluzione
come quando in Crimea
come quando al tramonto
non mi va più di partire
resto in uno squarcio di giallo
di un viale ghiaioso
ma chi passa si accorge
di questo odore di fuochi lontani?

(Luciano Erba)