Confortatissima realtà

di poesiaoggi

Odiare è sempre sbagliato,
ma qui, ora,
dove tutto è seduto e sempre più stanco,
dove tutto si abitua a tutto;
scelgo di sbagliare:
no
agli occhi nei tuoi occhi
che riflettono questa comodissima sera.

(Lamberto Pignotti)

Annunci