Tra il silenzio degli ulivi

di poesiaoggi

Qui,
tra il silenzio degli ulivi,
l’azzurro del cielo
abbraccia la valle
e un campanaccio
da chissà dove
spezza la monotonia
del ritmo uguale all’incedere
di quel pastore
e a un cane
che da rituale abbaia
per dire che c’è
e che ci siamo anche noi
nel descrivere la saggezza
della natura così bonaria
nell’umore di una giornata serena
in attesa di quel lampo
di buio pronto a deturpare
il paesaggio nel nuovo
ordine delle cose

*

Among the silence of the olive trees

Here, among the silence of the olive trees,
the blue of the sky embraces the valley
and a cowbell from goodness knows where
breaks the monotony of the rhythm
similar to the gait of that shepherd
and to a dog that usually barks
to say that it exists and that we exist
describing
the wisdom of nature
so good-natured in the humor
of one serene day
awaiting for that dark lightning bolt
that will deface the landscape in the new
order of the things

(traduzione di Maria Burnett)

ulivi-secolare

Annunci