Buone vacanze

di poesiaoggi

La casa editrice “stacca” per qualche giorno e si prende un po’ di meritato riposo. A Settembre si riparte con rinnovata energia, passione e forte motivazione. Tanti i nuovi titoli e sorprendenti novità arricchiranno le già consistenti collane, altre in fase di start-up , dunque “stay tuned”. Ho letto tante cose, poco condivisibili (tranne qualche rara eccezione, a mio modesto avviso) e soprattutto di un’ovvietà mostruosa sul rapporto tra editoria, poesia e autori. Alla fine il principio guida è il Progetto. Senza di quello non si va da nessuna parte. Buone vacanze a tutti!

Annunci