Rettangoli in cerca di un pi greco di Annamaria De Pietro (Il Primo Libro delle Quartine)

di poesiaoggi

Dono

Farò d’inverno
uno steccato di calle di neve
di mano in mano se passando alterno
sentirai dentro il giallo e le candele.

La cura dei giardini ha il suo cuore nell’inverno, quando la neve esercita figure di ghiaccio ad arbitraria temperatura di fusione, come passa la candelora.

₪ ₪ ₪

Segnatura

L’aspra zampa di amore dolce riga
di sangue a quattro strie segna sul braccio
che conclude la rosa, che la spiga
prima che perda paglia chiude al laccio.

Mi è convenevole e caro rappresentare le imprese di amore con le imprese di un gatto, dolcezza feroce talvolta; qui, per fantasia, fioraio e coltivatore di frumento.

Copertina_DePietro-page-001

Annunci