Tendone

di poesiaoggi

La Storia mi ha scritto una lettera
spiegandomi che io appartengo ad essa.
Le ho risposto che è una pagliaccia,
gli spettatori del suo circo sono
bambini accompagnati
da adulti “consenzienti”.
Se nascessimo orfani
potremmo sceglierci
il palinsesto, abbattere
quel tendone liberando
tigri, leoni, cavalli, elefanti
e di nuovo riempire l’arca
pronta a salpare per una
nuova destinazione.

tendone

Annunci