poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI …

beffa

può essere improvviso
quello sbattere della vita.
nella folata si stacca il quadretto
e tu, lì dentro, ti guardi mentre
precipiti invece di salire.

Tratta dalla raccolta Filosofia spicciola, 2014

quadro_storto

Nudi

quel ramo
s’apre alla finestra
nudo, ancora per
poco, interroga
sguardi indifesi
in attesa di riscatti
che il tempo rimanda
tra silenzi di tutti

Tratta dalla raccolta Filosofia spicciola, 2014

albero

Incertezza

quando la luna è di traverso
come uno spicchio rovesciato
che pare precipitare storto
si prende a caso un puntino
imprecisato del mappamondo
nel prossimo giro la certezza
dell’eclisse sfuma tra l’acqua
e la poca terra.

Tratta dalla raccolta Filosofia spicciola, 2014

luna

Cenerentole

Quanti giovani scrivono
come vecchie cariatidi.
Le loro matrigne e sorellastre
pretendono che rientrino
a casa per mezzanotte,
pulendosi l’unica scarpina
sullo zerbino per non
sporcare la muffa
ospite del logoro parquet!

Luce nera, la nuova raccolta poetica di Nicola Vacca