alfabeto

di poesiaoggi

di tutto fu scritto
e l’alfabeto del mondo
era sempre più povero.
si ricercavano nuove lettere
anche se la precarietà
della parola
lottava per un discorso
a tempo indeterminato.

Tratta dalla raccolta poetica Chiacchiericcio, 2012

Advertisements