Considerami pure un male di stagione, L. Cerretti

di poesiaoggi

Branoalcollo's Blog

Nuova raccolta di poesie di Luca Cerretti, pubblicata a Maggio 2016 da Marco Saya Edizioni, che ho avuto il piacere di leggere in questi giorni.

Luca Cerretti riprende un tema interrotto, spire di versi attorcigliati intorno alla figura della ex-musa Nora O’Lee, incarnazione di un amore non corrisposto come si avrebbe voluto.

Il rimprovero ritrova una nuova forma, si compie attraverso mille ripensamenti, frammenti di ricordo, punti di non ritorno che accendono scintille di vita proprio in una presenza che non può essere che assenza e vive grazie alla nostalgia di quello che non è mai stato, ma si fa spazio tra le righe di altrettanti indizi impossibili, cercando di ritrovare un senso racchiuso in corollari a ritroso (Il ricaduto, Appunti di glottologia, Due milioni di scale, Lamento funebre per la musa, Un lemma alla volta, Tecniche forensi, Sembrava il finimondo, De magnete,) in un…

View original post 178 altre parole

Annunci