Sonia Lambertini FRAMMENTI PER STRAUCH

di poesiaoggi

1

Respingimento della natura
dice Strauch, anche il canto
del pettirosso fuori stagione
diventa solitudine.

2

La solitudine
è crudele,
ogni luogo è straniero
come il cerchio
delle braccia del padre.

3

L’intreccio del padre
e della madre,
quello che chiami
amore, per Strauch
è atto criminale.

4

Allo Steinhof
curano la fantasia,
il disordine che vive
al di là del corpo;
forse la cura
è nascosta nel bosco.

5

Spero nella pioggia
nel senso geometrico
che porta in grembo
nel suo cadere senza paura
e sparire, nessuna traccia.

6

La geometria dei corpi solidi
mi spieghi il peso del cuore vuoto
la misura della mancanza
l’invisibile che opprime.

7

L’ombra dell’inverno
e il nero delle tue finestre.
Troppo veloce il buio,
una corsa da fermi.
Il gelo non è per tutti.
Mi hai detto – Se lo vedi, lo capisci.

(Sonia Lambertini – Danzeranno gli insetti. Marco Saya Edizioni. Milano, 2016).

continua su:

Frammenti per Strauch

 

 

 

Advertisements