poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI …

Ritorno

Ritorno

Durante la mia assenza resta immutato il lavorio provinciale.
Sotto le nocelle tutto prosegue, ignorante e in sordina.
Si distinguono gli odori dei fiori, le ormai abituali allergie
e costruzioni mostruose che non finiscono; non fanno presa
tra questi contadini che aspettano la festa.
Nella testa torna un’infanzia intera e non capisco quale parte di
me sia bugiarda.

Utopia fuggiasca – Federica Giordano

14620124_10209197701452385_1459645433_n

Annunci

La pastura del niente

La pastura del niente

Farsi le canne col sentimento
del ti voglio bene, la pastura
del niente. A noi rode e scuote la bile
del sentimentalismo inospitale.
Cerca il viaggio fondamentale,
spaziale, controverso. Non scrivere più
parole, ma colori. Ascolta la voce
del passato sotto le ruote di un camion
rotto. Cuoci le uova dentro canne di fucile
e sbatti i panni sulla faccia smunta del re
prima che si frigga il tempura, e uova affiorino
da un sogno, sulla tua morte per affogamento.

cop_capelli