È Aprile

È Aprile, il quarto mese dell’anno.
Come dire (forse) avere trent’anni,
intrecci di rigenerate clorofille
con la ri-apertura della stagione
di Artemide, la divina Garbo,
la recita perfetta della resurrezione.
La natura canta il suo rifiorire,
noi volti indefinibili, dietro a un Led,
una primavera per ogni invio (illusi),
l’usura dell’hardware, l’estate alle porte,
la ventola rumoreggia, matti per le strade,
è “Aprile dolce morire”.

led - Copia