poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI …

Mese: dicembre, 2017

Marco Saya, Stanza bianca

Poesia Ultracontemporanea

Sei in una stanza bianca,

vuota con dei chiodi alle pareti,

cornici senza tele sul pavimento,

legni sparsi contorni di una

radio che urla la sua frequenza

sulla strada, una macchina

in retromarcia azzoppa la folle corsa

dei decibel, cani che latrano nel saloon

di un bar, rivoli-bava di birra lungo

il marciapiede.

Cambia il set:

un punto solitario,

la scimmia primordiale,

una stella lontana,

il nero del buio acceca la luce

della domanda.

Scuse … in ritardo

la stanza bianca ti chiede scusa,

la pelle della specie non ha saputo

proteggerti dal sole del tempo.

(inedito)

View original post

Annunci

“GETSEMANI o dell’inquietudine” di Francesco M.T. Tarantino, Marco Saya Edizioni, letto da Maria Teresa Armentano

LA PRESENZA DI ÈRATO

getsemaniIl poema dell’inquietudine, termine ricorrente nelle liriche di Francesco Tarantino, è il racconto dell’esperienza di una vita e di un’anima. Il ritmo tragicopresente nei versi poetici rimanda alla sofferenza di Cristo richiamata dal titolo Getsemani. L’orto degli ulivi, la pietra su cui è inginocchiato il Signore a pregare perché si allontani da lui il calice, è la rappresentazione degli episodi dolorosi raccontati nel poema. Il filo che tiene insieme i settantacinque quadri di quest’opera è appunto il dolore declinato in tutte le sue forme che scaturisce dal profondo di chi, inciampando per un sentiero impervio, porta la croce sulle spalle. Non è presente Simone il Cireneo ad alleviare questo peso o forse il Cireneo è nel cuore del poeta, nei ricordi d’infanzia, nell’amore illimitato, perduto e ritrovato nei versi, nella scrittura che celebra l’Amore: la devozione profonda per il padre emigrante che ritorna per il Natale vissuto come giorno di nuova…

View original post 1.949 altre parole

tarantino

Nell’arco di pochissimi giorni ho perso due miei grandissimi autori. Li voglio ricordare con questi tre frammenti tratti dalle loro raccolte poetiche

——————————————-

sentirmi rincalzare il materasso è il gesto d’amore
che più mi è rimasto addosso
di altri non ricordo molto
mia madre! che piccola madre 
speciale come tutte le piccole madri del mondo
ringrazio Dio di averla scelta per me per la sua povertà
ah madre! come ti sono stato figlio anche nei miei
rinnegamenti

Bruno Lugano – Nel rovescio del perdono

 

Promozioni valide entro il 31/12/2017 su alcuni titoli del catalogo 2012-2015

Titoli 2015  e 2014 su cui vale la promozione 3 volumi a 15 Euro sino ad esaurimento:

Il suono per obbedienza  di Rita Pacilio (Poesia)

Luce nera di Nicola Vacca (Poesia)

Ai bordi di un quadrato senza lati di Marco Onofrio (Poesia)

Istruzioni per la notte di Gianmario Lucini (Poesia)

Pasolini la diversità consapevole a cura di Enzo Campi (Saggistica)

Rettangoli in cerca di un pi greco di Annamaria De Pietro (Poesia)

Distanze di Ben Simon (Poesia)

Niente mai di Franco Castellani (Poesia)

Diario ordinario di Ginevra Lilli (Poesia)

Settembre sarebbe un bel mese di Maria Paola Canozzi (Narrativa)

Come da un’altra riva di mario Fresa (Saggistica)

Poeti della lontananza a cura di Sonia Caporossi (Poesia)

Le belle stagioni di Franz Krauspenhaar (Poesia)

Occhimirìada di Fernando Picenni (Poesia)

Per silenzio e voce di Elena Mearini (Poesia)

Titoli 2013 su cui vale la promozione 3 volumi a 10 euro sino ad esaurimento

Di questo legno storto che sono io di Irene Paganucci (Poesia)

Il fruscio dell’aquilone di Lio Attilio Gemignani (Poesia)

Mattanza dell’incanto di Nicola Vacca (Poesia)

Milano dalle finestre dei bar di Luca Vaglio (Poesia)

Questioni private di Andrea Carraro (Poesia)

Biscotti selvaggi di Franz Krauspenhhar (Poesia)

Titolo 2012 con il 50% di sconto

Trilogia dello zero di Antonio Bux (Poesia) 10 euro

Per info scrivere a: acquisti@marcosayaedizioni.com

plpl14

 

 

Istantanee dalla Fiera Più Libri Più Liberi 2017

“Da che verso stai?” a Più Libri Più Liberi, giovedì 7 Dicembre: presentazione con Sonia Caporossi, Anna Maria Curci, Marco Saya

CRITICA IMPURA

Sonia Caporossi,
“Da che verso stai? Indagine sulle scritture che vanno e non vanno a capo in Italia, oggi”
Editore: Marco Saya
Anno edizione: 2017
Pagine: 132 p. , Brossura
euro 15

A cura della REDAZIONE

Più Libri Più Liberi – Giovedì 7 dicembre ore 18:30, Sala Giove

Presentazione del libro di Sonia Caporossi

Da che verso stai? Indagine sulle scritture che vanno e non vanno a capo in Italia, oggi

Intervengono l’autrice, Anna Maria Curci e Marco Saya

A cura di Marco Saya Edizioni

Link diretto dell’evento.


Di che cosa si occupa la critica? Quale è la sua funzione, quali sono gli ambiti di ‘esercizio’? I saggi di Sonia Caporossi qui raccolti entrano subito in medias res e sgombrano il campo – prendendoli di petto con le armi, da altri buttate al macero o lasciate ad arrugginire, del «principio di ragione» – da qualsiasi tentazione a indugiare sia in…

View original post 229 altre parole

Agenda 2018

L’agenda 2018 è ora disponibile su IBS e AMAZON

agendina