Presentazione “El silensi d’i föj druâ” di Davide Romagnoli

di poesiaoggi

romagnoli.jpg

Presentazione e incontro con l’autore Davide Romagnoli.
Presenta l’evento lo scrittore, traduttore, attore e regista teatrale Giovanni Greco.

Empiria Edizioni, via Baccina 79, Roma
26 Ottobre, h. 18,00

“”Con El silensi d’i föj druâ (Il silenzio dei fogli consumati), Marco Saya Ed., Milano, 2018, entriamo in un mondo rarefatto nel quale regna una forma di meditazione sul presente nella percezione del non-essere, del tempo, del vuoto che circonda i luoghi e le esistenze. [..]
Lontano da ogni folclore e bozzetismo, il dialetto diventa lingua rappresentativa nel nulla sociale e metafisico, nelle aspettative e negli esiti così incerti del vivere di oggi, in particolare per i giovani. Il fatto di utilizzare una lingua in estinzione per le inquietudini e la staticità del presente rende quella lingua ancora più preziosa. Di fronte alle tante suggestioni della cosiddetta “realta aumentata” attraverso il digitale, questa è la lingua della realtà ridotta ad astrazione, essenza.
Sono ricche queste prospettive di rinascita, per un dialetto che come strumento di comunicazione è quasi estinto. Forse, proprio per la radice e per le ragioni profonde della poesia e del dialetto stessi, per entrambi, solidalmente intesi, si realizzano anche impreviste reincarnazioni, eroici colpi di coda, come linguaggio interiore, lingua identitaria che si fa letteraria, poetica, anche in aperta contraddizione con l’impoverimento del linguaggio comune.””
(dal saggio “Nel mè Dialett” di L. Cannillo, Arcipelago Itaca, 2018)