Incorporei appunti

di poesiaoggi

Ho sempre considerato la mente

un’orgia di tempi,

pensieri sparsi tra passati remoti

e presenti non presenti,

futuri trascorsi nell’attesa

del rinfresco di pareti chiuse.

L’allodola trilla nella gabbia,

così noi felici cantiamo nel pianto del mondo.